• Arte contemporanea

    Gratuita

    Personale

    Fotografia

    Arte moderna

    Documentaria

    Scultura

    Collettiva

    Installazioni

    Video

    Disegni

    Pittura

    Architettura

    Didattica

    Design

    Musica

    Bambini

    Performance

    Conferenza

    Archeologia

    Storia

    Natura

    Incontri

    Multimediale

    Laboratori

    Dipinti

    Cinema

    Scienza

    Giappone

    Moda

    Arte medievale

    Donna

    Visite guidate

    Narrativa

    Workshop

    Ceramica

    Oriente

    Arte

    Fumetti

    Teatro

    Carta Bianca. Dieci protagonisti della cultura per cento opere del Museo concluso  

    Carta Bianca. Dieci protagonisti della cultura per cento opere del Museo

    Dal al a Napoli

    Carta Bianca è una sfida che il Museo di Capodimonte propone a dieci personalità famose in diversi campi del sapere, con sensibilità, formazione, cultura, nazionalità e inclinazioni differenti di diventare 'curatori' della loro sala 'ideale' nel Museo di Capodimonte, selezionando liberamente massimo dieci opere tra le 47mila  opere conservate, avendo “carta bianca” con un solo obbligo: spiegare la propria scelta.

    La mostra, nata da un'idea di Sylvain Bellenger  direttore del Museo e Real Bosco di Capodimonte e Andrea Viliani direttore del museo Madre, propone ai curatori di esprimere un'altra lettura dell'arte, anche lontana dalla storia del'arte. Carta Bianca è una mostra-manifesto che invita il visitatore a riconsiderare l'idea del museo, più che il “Museo Immaginario” intuito da André Malraux, Carta Bianca è il museo soggettivo per ciascuno di noi.

    L’invito a selezionare in totale libertà e autonomia dieci opere d’arte, tra quelle presenti nelle collezioni di Capodimonte, è rivolto a celebri personalità del mondo della cultura che interpreteranno le nostre collezioni secondo le proprie sensibilità e inclinazioni:
    Laura Bossi Règnier, neurologa e storica della scienza 
    Giuliana Bruno, professore di Visual and Environmental Studies, Harvard University 
    Gianfranco D’Amato, industriale e collezionista 
    Marc Fumaroli, storico e saggista, membro dell’Académie française
    Riccardo Muti, direttore d’orchestra 
    Mariella Pandolfi, professore di Antropologia, Université de Montréal
    Giulio Paolini, artista Paolo Pejrone, architetto e paesaggista
    Vittorio Sgarbi, critico e collezionista d’arte, scrittore, docente
    Francesco Vezzoli, artista

    Grafica © Tassinari/Vetta


    Tags

  • Collettiva
  • Didattica
  • Digitale

  • Recensioni su questo evento

    Potrebbe interessarti anche

    in corso

    Studio ++. Il mare non ha paese nemmeno lui, ed è…

    Riso - Museo d'Arte Contemporanea a Palermo

    Riso, Museo d'Arte Contemporanea della Sicilia presenta il progetto artistico…

    in corso

    Heavy Metal. Come il rame cambiò il mondo

    Museo Archeologico dell'Alto Adige a Bolzano

    Appuntamento a Bolzano con “Heavy Metal – Come il rame cambiò…

    in corso

    Leonardo3. Il Mondo di Leonardo

    Galleria Vittorio Emanuele a Milano

    La mostra Leonardo3 - Il Mondo di Leonardo in Piazza della…

    in corso

    InterGAM, il museo visibile

    Galleria d'Arte Moderna a Roma

    I capolavori diventano “touch” grazie a InterGAM, il progetto…

  • Dove si svolge?

  • Informazioni utili

    Luogo: Museo e Real Bosco di Capodimonte, Napoli

    Indirizzo: Via Miano, 2, 80131 Napoli NA, Italia

    Telefono: 081 749 9111

    Visita il sito web >>

  • Aiutaci a Crescere!