• Arte contemporanea

    Gratuita

    Personale

    Fotografia

    Arte moderna

    Documentaria

    Scultura

    Collettiva

    Installazioni

    Video

    Disegni

    Pittura

    Architettura

    Didattica

    Design

    Musica

    Bambini

    Performance

    Conferenza

    Archeologia

    Storia

    Natura

    Incontri

    Multimediale

    Laboratori

    Dipinti

    Cinema

    Scienza

    Giappone

    Moda

    Arte medievale

    Donna

    Visite guidate

    Narrativa

    Workshop

    Ceramica

    Oriente

    Arte

    Fumetti

    Teatro

    Grandi mostre d’Autunno - Ciclo di conferenze concluso  

    Grandi mostre d’Autunno - Ciclo di conferenze

    Dal al a Lesmo

    Ci saranno grandi nomi dell’arte del Novecento come Pablo Picasso e Paul Klee, e poi, piccola chicca di questa edizione, un viaggio alla scoperta dell’Ottocento lombardo. Tornano gli appuntamenti che il Consorzio Brianteo Villa Greppi dedica all’Arte: in arrivo, infatti, Grandi mostre d’Autunno, il sempre atteso calendario di conferenze e di visite guidate a cura della studiosa d’arte nonché consulente per le arti visive del Consorzio Simona Bartolena. Un cartellone di appuntamenti in partenza il 13 novembre e che, com’è da tempo obiettivo dell’iniziativa, vuole offrire alla cittadinanza validi strumenti per approfondire e conoscere artisti e correnti, avvinando il pubblico alla grande arte. Sei, per questa edizione, gli appuntamenti in cartellone: tre conferenze e altrettante visite guidate a imperdibili mostre allestite a Milano e, novità di quest’anno, a Lecco. Una formula ormai consolidata e che a ciascuna conferenza, pensata per inquadrare l’artista o la corrente in modo ampio, fa seguire la visita guidata a una mostra sul tema. 
     
    «Questa volta Grandi mostre d’Autunnopunta sul contemporaneo – spiega Simona Bartolena – e lo fa proponendo due approfondimenti dedicati a maestri del Novecento, uno di sicuro richiamo come Picasso e l’altro forse meno conosciuto e più complesso come Klee, e un focus dedicato all’arte lombarda dell’Ottocento. Un percorso, quest’ultimo, a cui tengo particolarmente perché includerà la visita alla mostra allestita a Palazzo delle Paure di Lecco, che ho curato personalmente e che avrò il piacere di illustrare ai partecipanti alla visita guidata». 
     
    E ad aprire la stagione autunnale della rassegna sarà proprio l’approfondimento sull’arte lombarda del XIX secolo: fissata per il 13 novembre alle 21 (Sala Consiliare di Lesmo) la conferenza L’OTTOCENTO LOMBARDO, DA HAYEZ A SEGANTINI: UN SECOLO DA SCOPRIRE, durante la quale la storica Bartolena presenterà al pubblico artisti del calibro di Francesco Hayez e Giovanni Segantini e preparerà i presenti alla successiva uscita guidata. In programma per domenica 18 novembre 2018, infatti, la visita alla mostra L’Ottocento lombardo, allestita a Palazzo delle Paure di Lecco. Curata dalla stessa Bartolena, l’esposizione è un viaggio esplorativo nella pittura e nella cultura della Lombardia del XIX secolo (iscrizioni entro venerdì 26 ottobre 2018.Ritrovo presso la sede espositiva).
     
    Si passa a PICASSO: LA VITA E L’OPERA DI UN GRANDE PROTAGONISTA DEL NOVECENTOmercoledì 5 dicembre (Aula Civica di Barzago), quando Bartolena narrerà la vita e l’opera del fondatore del Cubismo. La conferenza è pensata in preparazione alla visita, fissata per domenica 9 dicembre, alla grande mostra milanese Picasso. Metamorfosi, allestita a Palazzo Reale. Un’esposizione, questa, dedicata al rapporto multiforme e fecondo che il genio spagnolo ha sviluppato con il mito e l’antichità e si propone di esplorare da questa particolare prospettiva il suo intenso e complesso processo creativo (iscrizioni entro venerdì 5 ottobre. Partenza alle 10.45 dal parcheggio dell'Istituto Greppi di Monticello Brianza).
     
    Infine, come anticipato, l’approfondimento su Paul Klee: mercoledì 13 febbraio 2019 (alle 21, nella sala civica di Viganò) è fissata, infatti, la conferenza PAUL KLEE: TUTTA LA COMPLESSITÀ DELLA RICERCA DI UN GENIO. Una serata durante la quale si parlerà del grande artista tedesco e della complessità della sua ricerca. Fissata per domenica 17 febbraio 2019, poi, la visita guidata a Paul Klee. Alle origini dell’arte, mostra allestita al Mudec di Milano e che raccoglie un’ampia selezione di opere che l’artista ha realizzato sul tema del “primitivismo” (iscrizioni entro venerdì 11 gennaio 2019. Partenza alle 12 dal parcheggio dell'Istituto Greppi di Monticello Brianza).
    Ci saranno grandi nomi dell’arte del Novecento come Pablo Picasso e Paul Klee, e poi, piccola chicca di questa edizione, un viaggio alla scoperta dell’Ottocento lombardo. Tornano gli appuntamenti che il Consorzio Brianteo Villa Greppi dedica all’Arte: in arrivo, infatti, Grandi mostre d’Autunno, il sempre atteso calendario di conferenze e di visite guidate a cura della studiosa d’arte nonché consulente per le arti visive del Consorzio Simona Bartolena. Un cartellone di appuntamenti in partenza il 13 novembre e che, com’è da tempo obiettivo dell’iniziativa, vuole offrire alla cittadinanza validi strumenti per approfondire e conoscere artisti e correnti, avvinando il pubblico alla grande arte. Sei, per questa edizione, gli appuntamenti in cartellone: tre conferenze e altrettante visite guidate a imperdibili mostre allestite a Milano e, novità di quest’anno, a Lecco. Una formula ormai consolidata e che a ciascuna conferenza, pensata per inquadrare l’artista o la corrente in modo ampio, fa seguire la visita guidata a una mostra sul tema. 
     
    «Questa volta Grandi mostre d’Autunnopunta sul contemporaneo – spiega Simona Bartolena – e lo fa proponendo due approfondimenti dedicati a maestri del Novecento, uno di sicuro richiamo come Picasso e l’altro forse meno conosciuto e più complesso come Klee, e un focus dedicato all’arte lombarda dell’Ottocento. Un percorso, quest’ultimo, a cui tengo particolarmente perché includerà la visita alla mostra allestita a Palazzo delle Paure di Lecco, che ho curato personalmente e che avrò il piacere di illustrare ai partecipanti alla visita guidata». 
     
    E ad aprire la stagione autunnale della rassegna sarà proprio l’approfondimento sull’arte lombarda del XIX secolo: fissata per il 13 novembre alle 21 (Sala Consiliare di Lesmo) la conferenza L’OTTOCENTO LOMBARDO, DA HAYEZ A SEGANTINI: UN SECOLO DA SCOPRIRE, durante la quale la storica Bartolena presenterà al pubblico artisti del calibro di Francesco Hayez e Giovanni Segantini e preparerà i presenti alla successiva uscita guidata. In programma per domenica 18 novembre 2018, infatti, la visita alla mostra L’Ottocento lombardo, allestita a Palazzo delle Paure di Lecco. Curata dalla stessa Bartolena, l’esposizione è un viaggio esplorativo nella pittura e nella cultura della Lombardia del XIX secolo (iscrizioni entro venerdì 26 ottobre 2018.Ritrovo presso la sede espositiva).
     
    Si passa a PICASSO: LA VITA E L’OPERA DI UN GRANDE PROTAGONISTA DEL NOVECENTOmercoledì 5 dicembre (Aula Civica di Barzago), quando Bartolena narrerà la vita e l’opera del fondatore del Cubismo. La conferenza è pensata in preparazione alla visita, fissata per domenica 9 dicembre, alla grande mostra milanese Picasso. Metamorfosi, allestita a Palazzo Reale. Un’esposizione, questa, dedicata al rapporto multiforme e fecondo che il genio spagnolo ha sviluppato con il mito e l’antichità e si propone di esplorare da questa particolare prospettiva il suo intenso e complesso processo creativo (iscrizioni entro venerdì 5 ottobre. Partenza alle 10.45 dal parcheggio dell'Istituto Greppi di Monticello Brianza).
     
    Infine, come anticipato, l’approfondimento su Paul Klee: mercoledì 13 febbraio 2019 (alle 21, nella sala civica di Viganò) è fissata, infatti, la conferenza PAUL KLEE: TUTTA LA COMPLESSITÀ DELLA RICERCA DI UN GENIO. Una serata durante la quale si parlerà del grande artista tedesco e della complessità della sua ricerca. Fissata per domenica 17 febbraio 2019, poi, la visita guidata a Paul Klee. Alle origini dell’arte, mostra allestita al Mudec di Milano e che raccoglie un’ampia selezione di opere che l’artista ha realizzato sul tema del “primitivismo” (iscrizioni entro venerdì 11 gennaio 2019. Partenza alle 12 dal parcheggio dell'Istituto Greppi di Monticello Brianza).




  • Recensioni su questo evento

  • Dove si svolge?

  • Informazioni utili

    Luogo: Sedi varie, Lesmo

    Indirizzo: Via Alessandro Manzoni, 18, 20855 Lesmo MB, Italia

  • Prezzo

    Le conferenze sono a ingresso libero. Prezzi per le visite alle mostre: mostre a Milano € 25,00 a biglietto, mostra a Lecco € 10,00 a biglietto

    Telefono: 039 628411

    Visita il sito web >>

  • Aiutaci a Crescere!