• Arte contemporanea

    Gratuita

    Personale

    Fotografia

    Arte moderna

    Documentaria

    Scultura

    Collettiva

    Installazioni

    Video

    Disegni

    Pittura

    Architettura

    Didattica

    Design

    Musica

    Bambini

    Performance

    Conferenza

    Archeologia

    Storia

    Natura

    Incontri

    Multimediale

    Laboratori

    Dipinti

    Cinema

    Scienza

    Giappone

    Moda

    Arte medievale

    Donna

    Visite guidate

    Narrativa

    Workshop

    Ceramica

    Oriente

    Arte

    Fumetti

    Teatro

    Flavio de Marco | Philippe Hurteau. Schermorama concluso  

    Flavio de Marco | Philippe Hurteau. Schermorama

    Dal al a Bologna

    SCHERMORAMA è un progetto che nasce dall’incontro di due artisti, Flavio de Marco e Philippe Hurteau, che per vent’anni hanno svolto una ricerca parallela su una tematica comune: lo schermo del computer.

    La loro riflessione presenta aspetti differenti in cui la rappresentazione incrocia astrazione e figurazione, gesto e analisi, colore e monocromia, composizione e improvvisazione, in un’alternanza di immagini sempre relazionate con gli elementi caratteristici dello schermo.

    La tecnologia è intesa sempre come strumento necessario ad una nuova relazione con il reale, come orizzonte quotidiano di ridefinizione dello sguardo sulla realtà e come finestra da cui il mondo si riorganizza in tempo reale.

    In mostra saranno presenti opere realizzate negli ultimi due anni di attività, di differente formato, accompagnate da un testo critico di Francesco Poli.

    Galleria Studio G7 inaugura la propria stagione espositiva 2018/2019 con una esposizione che riflette una tematica fondamentale nell’arte contemporanea di oggi. Il progetto, condiviso con la gallerista francese Suzanne Tarasieve, si compirà con una seconda esposizione a Parigi nel 2020.

    Flavio De Marco è nato a Lecce nel 1975. Vive e lavora a Berlino. Espone all’interno di spazi privati e pubblici in Italia e all’estero; si ricordano la Künstlerhaus Bethanien, Berlino; la Frankendael Foundation, Amsterdam; la Collezione Maramotti, Reggio Emilia; la Galleria Nazionale d'Arte Moderna, Roma; il Museo Frieder Burda - Salon Berlin, Berlino. Attualmente è in mostra a Palazzo dei Diamanti, Ferrara, con la mostra personale Figure.

    Philippe Hurteau 
    è nato a Sables d’Olonne (FR) nel 1955. L’artista partecipa alla XIX Biennale di San Paolo, Brasile, su invito di Gérard Guyot. Espone in Francia e all’estero. Si ricordano le mostre personali Antacom#2, 2013, Espace Valles, Grenoble, Francia; L.A. Cams, 2003, Raid Project, Los Angeles, USA; Personne, 1998, Muséee de lʼAbbaye Sainte Croix, Les Sables dʼOlonne, Francia; Optique, 1992, Institute Français, Palermo. SCHERMORAMA è un progetto che nasce dall’incontro di due artisti, Flavio de Marco e Philippe Hurteau, che per vent’anni hanno svolto una ricerca parallela su una tematica comune: lo schermo del computer.

    La loro riflessione presenta aspetti differenti in cui la rappresentazione incrocia astrazione e figurazione, gesto e analisi, colore e monocromia, composizione e improvvisazione, in un’alternanza di immagini sempre relazionate con gli elementi caratteristici dello schermo.

    La tecnologia è intesa sempre come strumento necessario ad una nuova relazione con il reale, come orizzonte quotidiano di ridefinizione dello sguardo sulla realtà e come finestra da cui il mondo si riorganizza in tempo reale.

    In mostra saranno presenti opere realizzate negli ultimi due anni di attività, di differente formato, accompagnate da un testo critico di Francesco Poli.

    Galleria Studio G7 inaugura la propria stagione espositiva 2018/2019 con una esposizione che riflette una tematica fondamentale nell’arte contemporanea di oggi. Il progetto, condiviso con la gallerista francese Suzanne Tarasieve, si compirà con una seconda esposizione a Parigi nel 2020.

    Flavio De Marco è nato a Lecce nel 1975. Vive e lavora a Berlino. Espone all’interno di spazi privati e pubblici in Italia e all’estero; si ricordano la Künstlerhaus Bethanien, Berlino; la Frankendael Foundation, Amsterdam; la Collezione Maramotti, Reggio Emilia; la Galleria Nazionale d'Arte Moderna, Roma; il Museo Frieder Burda - Salon Berlin, Berlino. Attualmente è in mostra a Palazzo dei Diamanti, Ferrara, con la mostra personale Figure.

    Philippe Hurteau 
    è nato a Sables d’Olonne (FR) nel 1955. L’artista partecipa alla XIX Biennale di San Paolo, Brasile, su invito di Gérard Guyot. Espone in Francia e all’estero. Si ricordano le mostre personali Antacom#2, 2013, Espace Valles, Grenoble, Francia; L.A. Cams, 2003, Raid Project, Los Angeles, USA; Personne, 1998, Muséee de lʼAbbaye Sainte Croix, Les Sables dʼOlonne, Francia; Optique, 1992, Institute Français, Palermo.



  • Recensioni su questo evento

  • Dove si svolge?

  • Informazioni utili

    Luogo: Galleria Studio G7, Bologna

    Indirizzo: Via Val D'Aposa, 4/A, 40123 Bologna BO, Italia

    Telefono: 051 296 0371

    Visita il sito web >>

  • Aiutaci a Crescere!