• Arte contemporanea

    Gratuita

    Personale

    Fotografia

    Arte moderna

    Documentaria

    Scultura

    Collettiva

    Installazioni

    Video

    Disegni

    Pittura

    Architettura

    Didattica

    Design

    Musica

    Bambini

    Performance

    Conferenza

    Archeologia

    Storia

    Natura

    Incontri

    Multimediale

    Laboratori

    Dipinti

    Cinema

    Scienza

    Giappone

    Moda

    Arte medievale

    Donna

    Visite guidate

    Narrativa

    Workshop

    Ceramica

    Oriente

    Arte

    Fumetti

    Teatro

    Scappare la guerra. Luigi Ottani e Roberta Biagiarelli concluso  

    Scappare la guerra. Luigi Ottani e Roberta Biagiarelli

    Dal al a Milano

    Si inaugura Mercoledì 14 Febbraio 2018 alle ore 18, alla Galleria San Fedele di Milano “Scappare la guerra”, mostra fotografica di Luigi Ottani, a cura di Manuela Gandini, un reportage dal confine greco-macedone di Roberta Biagiarelli e Luigi Ottani e tratta dal volume “Dal libro dell’esodo” (Piemme edizioni).
     
    Il corpus di opere fotografiche, in bianco e nero, documenta il viaggio dei due autori compiuto nell’estate del 2015 sulla rotta balcanica dei migranti, a fianco delle famiglie di profughi siriani iracheni e afgani, durante l’esodo sulla via dei Balcani.
    Si tratta di un viaggio che porta la guerra e il dolore fin dentro il cuore d'Europa e che l'artista multidisciplinare Roberta Biagiarelli, con la sensibilità e l’attenzione acquisite attraverso l’esperienza del teatro storico sociale, e il fotografo Luigi Ottani, con lo sguardo empatico e penetrante di chi cattura attimi di storia, hanno documentato in un reportage intenso.
     
    Scrive Manuela Gandini: “Le foto e i racconti dei due autori hanno il potere poetico di ricreare una scarna realtà simbolica. Il bianco e nero, fortemente contrastato, evoca la precarietà di esistenze logore, la canicola, l’attesa e la lontananza da un mondo “normale” precipitato nella spirale infera della violenza. Siriani, afgani, iracheni e qualche pachistano, transitano, confine dopo confine, sino a che il filo spinato li ferma”.
     
    Innumerevoli domande sull’identità dell’umanità in cammino sorgono di fronte ai volti sofferenti ma decisi. I bambini dentro a vestiti troppo grandi, i vecchi trascinati dietro, i giovani padri senza le loro mogli. Ci costringono a prendere coscienza di un mondo che chiede risposte politiche a un altro, sedentario, nevrotico e confortevole, incapace di capire e gestire la nuova epopea umana.

    Il 14 marzo alle ore 17.00 verrà presentato il volume “Dal libro dell’esodo” (Piemme edizioni), a cura di Roberta Biagiarelli, con foto di Luigi Ottani, e testi di Cécile Kyenge, Paolo Rumiz, Michele Nardelli, Carlo Saletti e Ismail Fayad.
     
    Parteciperanno:
    Andrea Dall’Asta SJ, Direttore Galleria San Fedele
    Manuela Gandini, curatrice
    Michele Nardelli, co-autore del libro
    Luigi Ottani e Roberta Biagiarelli, autori della mostra e del libro



    Tags

  • Fotografia
  • Documentaria

  • Recensioni su questo evento

    Potrebbe interessarti anche

    in corso

    Archivio Francesco Tabusso

    Archivio Francesco Tabusso a Torino

    È nato a Torino l’Archivio Francesco Tabusso che intende diventare…

    in corso

    Civitalba. Un tempio per la vittoria

    Museo Archeologico Nazionale delle Marche a Ancona

    Il tempio di Civitalba sorgeva su un colle che sovrastava la piana di…

    in corso

    Heavy Metal. Come il rame cambiò il mondo

    Museo Archeologico dell'Alto Adige a Bolzano

    Appuntamento a Bolzano con “Heavy Metal – Come il rame cambiò…

    in corso

    Casanova Museum & Experience

    Casanova Museum & Experience a Venezia

    Il 2 aprile 2018, sarà aperto al pubblico  a Venezia il Casanova…

  • Dove si svolge?

  • Informazioni utili

    Luogo: Galleria San Fedele , Milano

    Curatore: Manuela Gandini

    Indirizzo: Piazza S. Fedele, 20121 Milano MI

    Telefono: 0286352233

    Visita il sito web >>

  • Aiutaci a Crescere!